Skip to content

Impara passo dopo passo come coltivare le banane in vaso.

  • by

Coltivare le banane in vaso  è molto semplice e alla portata di tutti. E il risultato è spettacolare, perché anche se non otteniamo grandi raccolti,  avremo un arbusto decorativo con foglie grandi  che diffonde l’aria tropicale ovunque. Scopri come piantarli e prendertene cura in questo articolo passo dopo passo.

Banane, banani, piantagione di banane

Non importa se vivi in ​​un  clima tropicale, puoi coltivare e prenderti cura  tu stesso  delle tue banane in vaso  . Se inizi a coltivare la varietà normale, il  banano può raggiungere un’altezza dai 10 ai 15 metri,  ma se hai una banana nana, non raggiungerà più di 3 metri di altezza.

Varietà di banani da coltivare in vaso.

Queste specie di banane nane misurano solo da 1,5 a 3 m  . (da 4 a 12 piedi) di altezza e adatto alla coltivazione in  contenitori.  Puoi anche coltivare queste varietà di banane in casa.

  • nana rossa
  • Cavendish no
  • nano brasiliano
  • Nano giamaicano
  • Rajapuri
  • Williams ibrido
  • Grand Nain
  • Nain “Lady Finger”

Se vuoi coltivare banane ornamentali, dai un’occhiata a queste varietà:

  • ventricoso incerto
  • Musa sikkimensis “tigre rossa”
  • musa ornata

Requisiti del terreno per la coltivazione delle banane in vaso.

Banana, banane, cespuglio, frutti, foglie, infiorescenze
  • Le piante di banano necessitano di  terreno sabbioso, ben drenato, molto fertile e ricco di sostanza organica.
  • Arricchisci il terreno con compost organico o naturale.
  • Si consiglia di utilizzare vasi commerciali di buona qualità al posto dei vasi da giardino.
  • Ma non comprare vasi normali e pesanti,  scegli invece vasi da fiori di cactus o di palma, che sono un’ottima scelta per le banane in container.
  • Per realizzare un terriccio fatto in casa, mescola quantità uguali di sabbia,  perlite o vermiculite e compost o letame.
  • Il pH del terreno dovrebbe essere compreso tra 6,0 e 7,0.  Per bilanciare il pH, utilizzare lo zolfo per abbassare il pH.
  • La pianta di banana preferisce il sapore leggermente acido o neutro per produrre banane saporite.

Clima adatto alla coltivazione delle banane in vaso.

Banana, banane, cespuglio, frutti, foglie, infiorescenze
  • Le piante di banano generalmente necessitano  di climi caldi subtropicali o tropicali per prosperare. Le piante di banano possono tollerare il caldo estremo con la giusta quantità di acqua.
  • Le banane possono tollerare il freddo per un breve periodo  , ma quando la temperatura scende sotto i 14°C, l’albero smette di crescere.
  • Nelle regioni fredde, quando le temperature scendono, le foglie ingialliscono  e la buccia del frutto diventa grigia.
  • Il banano nei contenitori può morire in qualsiasi momento, in inverno è meglio portare a casa i contenitori.
  • Le temperature ideali per la coltivazione delle banane in vaso  vanno dai 26°C ai 30°C.

Umidità per le banane in vaso.

Il banano preferisce un’umidità superiore al 50%  . Per mantenere l’umidità attorno alla pianta, nebulizza la pianta e mettila in un contenitore pieno d’acqua su uno strato di ciottoli.

La giusta dimensione del vaso.

  • Le banane hanno bisogno di un  contenitore ampio e profondo in cui crescere.
  • Scegli un contenitore di medie dimensioni  con un foro per coltivare le banane in contenitori.
  • La dimensione ideale del contenitore per le banane è  profonda da 6 a 8 pollici e larga 5 pollici.
  • Ricorda che la profondità da realizzare gioca un ruolo cruciale,  perché le radici delle banane hanno bisogno di un buon posto dove crescere.
  • Il contenitore può essere in ceramica, plastica  , metallo o un vaso di legno. E’ fortemente consigliato l’uso di vasi di terracotta.
  • Le banane possono essere trapiantate dopo 1-3 anni.

Irrigazione.

  • La banana ama l’umidità.  Innaffia regolarmente e profondamente, ma fai attenzione a non eccedere.
  • Innaffia ogni giorno in estate.  Nella stagione calda o con attaccamento delle radici, potrebbe essere necessario annaffiarlo anche due volte al giorno.  Il terreno per la coltivazione  delle piante di banane deve essere mantenuto uniformemente umido. Ridurre l’irrigazione in inverno.

Fertilizzante.

  • Utilizzare fertilizzanti ricchi di magnesio,  potassio e azoto.
  • Utilizzare un fertilizzante idrosolubile  o cospargere del fertilizzante granulare sul terreno senza toccare lo stelo principale.
  • Concimate la giovane pianta  , se è ben stabilizzata, con un concime ricco di azoto per aiutarla a crescere più velocemente.
  • Una volta che il tuo banano in vaso  è abbastanza maturo da produrre frutti, concimalo regolarmente con fertilizzante NPK: .

Piaghe e malattie.

  • Le banane sono abbastanza resistenti alle malattie,  anche se se le foglie diventano marroni e secche ai bordi, significa che stai annaffiando troppo e se le foglie ingialliscono, il banano è carente di nutrienti.
  • Alcuni parassiti che potrebbero infettare la pianta di banana sono  gli afidi, il punteruolo della banana  e la cocciniglia del cocco. Questi parassiti possono essere facilmente respinti con pesticidi organici.

Grazie per aver letto questo articolo, siamo sicuri che ora potrai coltivare il banano che tanto sognavi di avere in casa.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *